Le regole, i tempi e le dinamiche dell'acquisto online stanno entrando velocemente nei punti vendita, cambiando radicalmente l'approccio del consumatore al negozio e richiedendo ai retailer di pensare sempre di più in ottica multicanale.

Ma quali sono i rischi della multicanalità? 

Dati Nielsen alla mano ci dicono che il 56% degli italiani è multicanale (dati Osservatorio Multicanalità 2012): capace cioè di fare le proprie scelte d'acquisto attraverso i nuovi canali online resi disponibili dalle moderne tecnologie. Solo considerando questo fatto, assieme ai tassi di crescita da record dell'eCommerce (+18% risp il 2011) e del mobile commerce (+145% risp. il 2011), appare chiaro che  la multicanalità, per i retailer d'oggi, non sia più fatto opzionale bensì un vero e proprio obbligo.  

Realizzare un servizio di vendita multicanale, tuttavia, non è semplice ed il rischio di investimenti sbagliati è sempre dietro l'angolo. Tra gli sbagli più gettonati vi è sicuramente il pensare il multicanale come ad un semplice problema di tecnologia e di sola messa online di un eCommerce. La vera sfida, infatti, sta nella creazione di un sistema di vendita capace di offrire nuovi servizi (eCommerce, pick and carry, acquisti instore e consegna online, etc) e di integrare questi all'interno dell'intera rete dei propri punti vendita.

Non pensare la multicanalità in questi termini significa cadere in conflitti di canale e politiche di pricing incoerenti, nonché una miriade di altri problemi a danno diretto della qualità della propria offerta di fronte ai clienti.

Creare un modello di vendita multicanale richiede dunque competenze trasversali tanto nella gestione di web project quanto nella gestione del retail fisico. Dal set-up dell'eCommerce, alla gestione dei suoi contenuti,  fino all'organizzazione della logistica e alla formazione degli addetti nei pdv, ogni aspetto della vendita va conosciuto, monitorato e curato per garantire il perfetto coordinamento di ogni parte.

Sviluppare nuove soluzioni per la gestione retail (come storeshare ER spa), progettare siti eCommerce o definire nuove strategie di vendita multicanale non può oggi prescindere da questi elementi in quanto indispensabili per esaudire le nuove esigenze d'acquisto del consumatore 2013.