Quest'anno l'ormai celeberrimo Retail Tour organizzato da ER e Fondazione CUOA è tornato nella Grande Mela alla ricerca di nuovi concept e nuove tendenze.

Il programma è stato fitto di visite ed incontri...di seguito un assaggio delle Best Practice, tra conferme e new entries:

  • Bonobos > il negozio è uno showroom in cui provare modelli, taglie e colori...ma la merce si acquista on-line e viene recapitata direttamente a casa. Ben fatto, funzionale, intrigante
  • Dover Street Market > concept consolidato di multibrand sofisticato e sempre all'avanguardia...una visita non delude mai
  • Story > concept store che cambia ogni 3 mesi, ma con un filo conduttore chiaro: entra solo ciò che è trendy! Ogni oggetto ha una storia, è difficile da trovare in altri posti ed è "cool"
  • Nike Soho > esperienziale e iperconnesso...al punto che la cassa sparisce! Paghi con lo smartphone in qualunque punto dello store: acquisti senza neanche accorgertene.
  • Warby Parker > negozio di ottica che propone articoli di design, tutti "firmati" Warby Parker, ad un prezzo accessibile, con un occhio attento anche al sociale  con la campagna"Compri un paio, doni un paio" (a chi ne ha bisogno). Se acquisti online ricevi una scatola con fino a 5 modelli: scegli il tuo preferito e rendi gli altri...comodo e incentivante dell'e-commerce.
  • Birchbox > beauty store che mixa in modo divertente e innovativo online e offline grazie all'acquisto / invio di campioncini di prodotti beauty tarati sul profilo di ogni singolo cliente: provi, valuti, aggiorni il tuo profilo e decidi quali prodotti acquistare nel formato standard.  
  • Ford store > showroom che va oltre al prodotto: non si parla di auto o di soluzioni innovative, bensì della mobilità nella città del futuro...avanguardia!

Stay tuned!